Casa (Castellina in Chianti)
Filosofia del progetto

I committenti sono una coppia di artisti e professionisti amanti della campagna toscana, dei suoi colori, dei suoi sapori, dei suoi silenzi. Una esperienza di vita spesa dapprima in un cascinale isolato preso in affitto dove maturare la scelta dell'acquisto di un manufatto storico. Isolato dalla campagna, difficilmente raggiungibile è diventata la realtà di un sogno coltivato in mesi di paziente attesa per l'esecuzione dei lavori di riattamento, fatti con il dovuto tempo dell'artigiano, fine conoscitore di materiali e modi d'uso. Un restauro finalizzato all'uso di abitazione di studio per l'artista e per la studiosa. Il problema più grande rimaneva il riscaldamento della casa, risolto brillantemente mediante l'uso di energia geotermica di cui il sottosuolo toscano è ricco.


  
Powered by Sigsiu.NET